Ramada Encore Bo

Blog Ramada Encore Bologna - Hotel & Natural Spa

Informazioni ed eventi sull'universo Ramada Encore Bologna - Hotel & Natural Spa

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.

Mostre a Bologna

da in eventi bologna
4291

b2ap3_thumbnail_morandielanticorembrandt-la-negresse.jpgIl soggiorno in una città può essere l'occasione per visitare una mostra che altrimenti non si vedrebbe. A Bologna, anche in questo periodo, non mancano proposte belle e interessanti da vedere.

 

Morandi e l'antico: Vitale da Bologna, Barocci, Rembrandt e Crespi

Quest'anno ricorre il cinquantesimo anniversario dalla morte di Giorgio Morandi e nel Museo dedicato all'artista bolognese è stata allestita una mostra che ha aperto i battenti il 7 novembre e proseguirà fino al 3 maggio 2015. Il nuovo allestimento si concentra sul suo rapporto tra Morandi e l'arte antica, introducendo nel percorso espositivo alcuni capolavori di autori del passato, da lui amati e studiati, anche a testimonianza di quanto la modernità della pittura di Morandi abbia tratto origine dall’antico.

Nell'allestimento di Morandi e l'antico hanno trovato spazio, in dialogo con le opere morandiane, quadri di Federico Barocci, Giuseppe Maria Crespi,Rembrandt van Rijn e Vitale da Bologna.  Le opere esposte sono comprese in un arco temporale che va dal Trecento al Settecento e provengono da altre sedi dell'Istituzione Bologna Musei  e dalla Pinacoteca Nazionale di Bologna.

b2ap3_thumbnail_klinger.jpgMax Klinger. L’inconscio della realtà

 Rimangono esposte fino al 14 dicembre a Palazzo Fava le 116 incisioni che grande artista tedesco  Max Kliger (Lipsia 1857- Groβjena  1920) collezionato nell’arco di 25 anni dalla professoressa Paola Giovanardi Rossi. Nel 2001 la docente le ha date in comodato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna e per la prima volta sono proposte al pubblico. 

Tra le 116 incisioni in mostra  vi sono otto Opus completi, cicli che comprendono i fogli più famosi: Eva e il futuro (1880); Intermezzi (1881); Amore e Psiche(1880); Un guanto (1881); Una vita (I884); Drammi (1883); Un amore (1887);Quattro paesaggi (1883).

 

b2ap3_thumbnail_giovannidamodena.jpg“Aspettando Giovanni da Modena” La miniatura a Bologna tra il 1390 e il 1450 nei codici del Museo Civico Medievale

E' visitabile fino al 12 aprile 2015 la mostra che costituisce una anticipazione e una preparazione all'esposizione, prevista nel mese di dicembre 2014, dedicata a Giovanni da Modena, pittore che ha operato all'ombra di San Petronio. Nella sezione dedicata ai Codici miniati è presentata una ricca selezione di alcuni dei suoi capolavori, tra cui il prestigioso ciclo completo dei Corali della Chiesa di San Francesco, realizzato tra il 1440 e il 1450. Oltre a questi sono esposti gli Statuti le Matricole delle Società d'arte eseguiti all'epoca ed altri codici cronologicamente riferibili agli stessi anni, nonché alcuni capolavori miniati da Nicolò di Giacomo e da Stefano degli Azzi, protagonisti della miniatura della seconda metà del Trecento.

0
Taggati su: mostre bologna

Sito joomla realizzato da Pensareweb

Top Desktop version