1. L’emozione del cinema sotto le stelle

estate 2018 bolognaSotto le stelle del cinemasignifica solo una cosa: 50 sere d’estate, indicativamente dal 18 giugno al 15 agosto in Piazza Maggiore, davanti allo schermo più grande d’Europa. Un cartellone che attraverserà oltre un secolo di grandi film, dai classici del muto accompagnati dal vivo (tra gli altri, Settimo cielo di Frank Borzage, con l’Orchestra del Teatro Comunale diretta da Timothy Brock, autore anche della nuova partitura) alle nuove e più sorprendenti produzioni, passando per una retrospettiva che farà ballare Piazza Maggiore con i musical più indimenticabili della storia del cinema. Qui il programma: www.cinetecadibologna.it/sottolestelledecinema2018

Ma da metà giugno a inizio settembre si va al cinema anche all’”Arena Puccini”, in via Serlio, tradizionale appuntamento dell’estate bolognese. Passano da qui i film più applauditi della stagione, ma anche gli autori che li hanno realizzati. Il programma: www.cinetecadibologna.it/arena_puccini2018

 

  1. L’America degli anni Cinquanta nella mostra dedicata a W. Eugene Smith

estate 2018 bolognaLa Fondazione MAST presenta per la prima volta in Italia una mostra interamente dedicata al fotografo americano W. Eugene Smith (1918-1978) e alla monumentale opera realizzata a partire dal 1955 a Pittsburgh, all’epoca la principale città industriale del mondo. Il progetto, considerato dallo stesso Smith l’impresa più ambiziosa della propria carriera, non fu mai portato a compimento e solo un numero estremamente limitato di immagini arrivò al pubblico.

L’esposizione al MAST propone ai visitatori il nucleo principale di questo lavoro magnifico e sofferto attraverso oltre 170 fotografie che compongono un ritratto di Pittsburgh e insieme dell’America degli anni Cinquanta, tra luci, ombre e promesse di felicità e progresso.

La mostra si può visitare fino al 16 settembre al Mast in viale Speranza.

 

  1. Trekking col Treno59 escursioni aperte a tutti

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!L’estate è certamente il periodo migliore per provare Trekking col Treno59 escursioni aperte a tutti, caratterizzate dalla possibilità di raggiungere il punto di partenza con i mezzi pubblici, treno o bus. È un invito a scoprire il territorio in 60 percorsi di diversa difficoltà, accompagnati dalle esperte guide CAI. Destinazione dei trekking saranno soprattutto le bellezze storico-paesaggistiche dell’Appennino Tosco-Emiliano, ma non solo, tra borghi antichi, Alte Vie, luoghi della memoria, antiche ferrovie, parchi naturali e punti di interesse geologico e archeologico. Quest’anno tre escursioni saranno in bicicletta. Per maggiori informazioni si veda il sito www.trekkingcoltreno.it

 

  1. La poesia del Cirque Bidon al parco XI Settembre

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!Dall’11 giugno al 5 settembre il circo Bidon sarà in tournée in Emilia Romagna. Il tour del circo prederà le mosse da Pennabilli in Valmarecchia, quidi scenderà a Riini per poi risalire la via Emilia fino a Bologna dove si fermerà per alcuni giorni nel parco XI Settembre (le date sono ancora da definire). La caratteristica del Cirque Bidon, il circo di arte e poesia di Françoise Bidon, è che si sposta a bordo di antiche carovane trainate da cavalli. Lo spettacolo che il Cirque Bidon porta a Bologna (Entrez dans la danse1) conduce gli spettatori nella magia che si prova quando si osserva un bel cielo stellato. I sogni del pubblico e degli attori saranno lanciati in orbita, dando il via ad un viaggio di ben due ore in cui il teatro incontra la danza e il circo e in cui la comicità si fonde con la poesia, seguendo la danza immutabile dei pianeti.

 

  1. I nomi celebri della musica a Bologna

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!L’estate musicale a Bologna è ricca di appuntamenti, dai grandi concerti allo stadio o i piazza, fino a quelli proposti dai vari club in versione estiva. Tra i nomi celebri che arriveranno a Bologna spiccano Lo Stato Sociale (12 giugno, piazza Maggiore), Cesare Cremonini allo stadio Dall’Ara (26 giugno) Lali Puna (15 giugno, Biografilm), A toys orchestra (15 giugno, Botanique), Lorenzo Senni (21 giugno, MAMbo/Biografilm), Michel Dalberto (21 giugno, Pianofortissimo), Maria Antonietta (27 giugno, Covo summer), Paolo Fresu (3 luglio, piazza Verdi), Mulatu Astake (4 luglio, Botanique), Japandroids (7 luglio, Covo summer), Yellowjackets (24 luglio, Giardini al Cubo), Eugenio Finardi (9 agosto, Giardini al Cubo), Dayna Stephens (13 luglio, Montagnola 360), Matthew Whitaker (17 luglio, Montagnola 360).

 

 

  1. Dopo mezzanotte nel cortile di palazzo Re Enzo

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!È una delle novità dell’estate 2018 a Bologna. La Cantina Bentivoglio, locale che da anni in via Mascarella propone jam session, animerà le notti nel cortile di palazzo Re Enzo, che accenderà luci e musica dopo la mezzanotte. Vi andranno gli artisti che prima hanno suonato alla jam session o nelle altri concerti previsti in città per un ultimo act prima di andare a dormire. Si parte il 13 giugno e si termina il 20 luglio. Non solo jazz e swing, la vocazione di Cantina Bentivoglio, ma anche rock e cantautori. Nel cortile è anche allestito un bar che potrà fornire piatti caldi.

 

 

  1. Sperimentare uno dei pacchetti della BioSpa

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!Chi si trova a Bologna in estate e alloggia al Hotel Ramada Encore ha la formidabile occasione di sperimentare uno dei pacchetti benessere della nostra BioSpa, capaci di regalarvi un profondo relax e di rinfrescare le vostre energie. Coccole e trattamenti, per singoli o in coppia, cancelleranno in voi ogni traccia di stress e vi daranno nuova vitalità. L’estate e le vacanze sono il momento propizio per vivere momenti di autentico relax. Perché non approfittarne?

 

 

 

  1. Musica e cibo nei locali all’aperto

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!Un’esperienza da non perdere in estate a Bologna è una serata in uno dei numerosi locali all’aperto dove si può prendere l’aperitivo, fare uno spuntino e ascoltare buona musica. Fra i locali stoirci che presentano un ricco programma ricordiamo il Covo Club in versione Covo Summer, al parco del Casalone; il Botanique, con eventi dal 15 gougno al 22 luglio nei Giardini di via Filippo Re: tra i primi ospiti già reclutati ci sono un nome storico del rock californiano come i The Dream Syndicate (25 giugno), il cantautore inglese Tom Walker (27 giugno) e il rapper italiano Frah Quintale (3 luglio).

Ed anche il Parco del Cavaticcio di Bologna, luogo cult dell’estate, propone quotidianamente proiezioni, spettacoli, incontri e concerti, ed anche attività pomeridiane per bambini e ragazzi.

Nell’ambito della rassegna musicale di Biografilm Park,  dal 1 al 22 giugno,  offre un denso programma di concerti che raccolgono il meglio delle band indipendenti e alternative italiane ed esclusivi ospiti internazionali.

 

  1. Scoprire le delizie gastronomiche al Quadrilatero

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!Il “Quadrilatero” è un’area d’antica tradizione artigianale, mercantile e commerciale, che ha avuto il massimo sviluppo nel Medioevo ed ha mantenuto invariata nel tempo la sua vocazione. Avevano qui sede le principali corporazioni di mestiere della città: l’Arte degli Orefici, dei Beccai, dei Pescatori, dei Salaroli, dei Pellicciai, dei Barbieri e la Società dei Pittori.
Oggi identifica una zona circoscritta del centro storico di Bologna, delimitata da piazza Maggiorevia Rizzolipiazza della Mercanziavia Castiglionevia Farinipiazza Galvani e via dell’Archiginnasio.
In questa zona ad altissima densità commerciale si trovano le macellerie, le salumerie, i banchi di frutta e verdura, i panifici, i negozi con la gastronomia tipica e altre attività artigianali e commerciali specializzate e di lunga tradizione. Si tratta di botteghe nelle quali spesso, di generazione in generazione, le famiglie si sono tramandate il mestiere e hanno mantenuto la continuità merceologica o di negozi nei quali sono stati conservati gli arredi e l’architettura storica, tanto da costituire veri e propri tesori artistici.

 

  1. Una giornata nella Terra dei Motori

Estate 2018 a Bologna: dieci esperienze da non perdere!La Motor Valley comprende diverse tappe lungo la via Emilia. Quella che vi proponiamo è una giornata nella tappa bolognese, una delle più emozionanti esperienze che si possano vivere nella Motor Valley. Nel raggio di pochi chilometri è possibile visitare le prestigiose case motoristiche della Ducati e della Lamborghini. Potrai vedere con i tuoi occhi come nasce l’inconfondibile stile italiano e provare l’emozione di entrare nei loro musei stabilimenti per vedere dal vivo come la passione si trasforma in arte, tecnologia e qualità.  Il programma della giornata comprende transfer con auto privata e autista, visita nelle fabbriche di produzione di Ducati e Lamborghini, visita ai i loro rinnovati Musei.

Per informazioni e prenotazioni Bologna Welcome

Prenota ora il tuo soggiorno a Bologna!
0514161311 reservation@ramadaencorebo.it

[[[["field19","equal_to","1"]],[["show_fields","field29"]],"and"],[[["field19","equal_to","2"]],[["show_fields","field29"],["show_fields","field30"],[]],"and"],[[["field19","equal_to","3"]],[["show_fields","field29"],["show_fields","field30"],["show_fields","field31"]],"and"],[[["field19","equal_to","4"]],[["show_fields","field29"],["show_fields","field30"],["show_fields","field31"],["show_fields","field32"]],"and"]]
1 Step 1
Richiedici un preventivo gratuito

Compila il modulo per avere maggiori informazioni e ricevere un preventivo per la tua vacanza

Nome / Azienda
Telefono
Note & Privacy
Note
0 /
Accettazione privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder